Radio Agorà 21 ® è un progetto del Centro Sportivo Orbassano - Via Neghelli 1 - Orbassano (TO)

VIMINALE: CONSENTITA LA PASSEGGIATA E FARE JOGGING GENITORE-FIGLIO VICINO CASA

Emergenza Coronavirus, una nuova circolare inviata dal Viminale ai prefetti fa precisazioni «chiarimenti» sui divieti di assembramento e spostamenti.

«È da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione». E «l’attività motoria generalmente consentita», precisa il testo, «non va intesa come equivalente all’attività sportiva (jogging)». Possibile sia camminare che fare jogging restando vicini alla propria abitazione»

CONTINUA SENZA SOSTA L’ATTIVITA’ DI CONTROLLO – Le Forze di polizia proseguono le attività di controllo sul territorio per il contenimento della diffusione del Covid-19.

IERI OLTRE 200 MILA CONTROLLI – Nella giornata di lunedì 30 marzo sono state controllate 222.450 persone e 88.611 esercizi commerciali e attività. Dall’11 al 30 marzo 2020 sono state controllate complessivamente 3.449.291 persone e 1.566.961 esercizi commerciali.

SANZIONI A OLTRE 6000 PERSONE –  Le persone sanzionate in via amministrativa per i divieti sugli spostamenti sono state ieri 6.348; le persone denunciate per false attestazioni nell’autodichiarazione sono state 94 e quelle denunciate per violazione della quarantena 15.

ESERCIZI COMMERCIALI –  I titolari di esercizi commerciali sanzionati sono stati 145 e 22 i provvedimenti di chiusura delle attività.

Antonio Chiera
Corriere della Sera – Corriere Torino

Lascia un commento





× Interagisci con noi con Whatsapp :)