Radio Agorà 21 ® è un progetto del Centro Sportivo Orbassano - Via Neghelli 1 - Orbassano (TO)

Serie A: 7^ giornata. La presentazione dei match di campionato

Ad aprire questo weekend di Serie A saranno Spal e Parma, visto che Brescia e Sassuolo è stata rinviata a dicembre per la scomparsa del patron dei neroverdi Giorgio Squinzi. Percorsi opposti per le due compagini. La squadra di Ferrara è reduce da tre sconfitte consecutive, mentre quella di D’Aversa ha vinto le ultime due. Gli estensi lo scorso anno ha vinto entrambi i confronti contro i ducali, mentre per i giallublù i derby dell’Emilia-Romagna sono un tabù, visto le ultime sei sconfitte in trasferta. Sono tre i punti che in campionato distanziano Verona e Sampdoria. La squadra di Di Francesco è l’ultima della classifica con una sola vittoria nelle prime 6 giornate, per i blucerchiati è la peggior partenza della storia della Serie A. Solo sconfitte per la Sampdoria in trasferta in questo campionato, l’ultima volta successe nel 1985/86 e la quarta partita fu anche in quel caso contro il Verona. Solo un punto divide Genoa e Milan in classifica. I rossoneri sono reduci da quattro sconfitte nelle prime sei gare, solo una volta in Serie A nella stagione 1938/1939 sono usciti sconfitti in cinque delle prime sette in un singolo campionato. Rossoblù che hanno subito 13 gol da inizio stagione, solo due volte hanno incassato più gol nelle prime sei gare stagionali: nel 1957/58 (16) e nel 1939/40. Due vittorie nel turno passato per Fiorentina e Udinese contro Milan e Bologna. I viola hanno vinto le ultime 11 partite contro i bianconeri al Franchi. Vittoria ritrovata per i gigliati nelle ultime due partite, dopo una serie di otto pareggi e dieci sconfitte. Attacco invece che fatica per i friulani, che ha segnato tre gol nelle prime sei partite di campionato, mai un dato peggiore nelle prime sei gare stagionali.
L’Atalanta ospiterà il Lecce, con la voglia di riscattare la sconfitta di martedì in Champions League. I pugliesi sono usciti sconfitti dalla partita contro la Roma, mentre la squadra di Gasperini è reduce da due vittorie consecutive. L’ultima sfida tra le due squadre risale al 2012 e finì 0 a 0, nonostante i quattro legni colpiti dai bergamaschi, record per il club in una singola gara di massimo campionato dal 2004/05. Atalanta bestia nera per la squadra di Liverani che ha vinto solo una (nel 1994) delle ultime 11 partite in Serie A giocate in casa dei nerazzurri. Punti pesanti in palio al Dall’Ara per Bologna e Lazio. Rotonda vittoria contro il Genoa per Inzaghi e i suoi, mentre dopo un buon avvio di stagione, i felsinei non trovano la vittoria da tre giornate. La squadra di Mihajlovic dopo aver eguagliato la propria miglior partenza nell’era dei tre punti, ne ha ottenuto uno solo nelle successive tre partite di Serie A. L’ultima sconfitta dei biancocelesti con gli emiliani risale al marzo 2012: da allora sei pareggi e altrettanti successi per i laziali. Solo un punto separa in campionato Roma e Cagliari. Giallorossi vittoriosi contro il Lecce, mentre i sardi dopo tre vittorie consecutive hanno pareggiato contro il Verona nell’ultimo turno. La squadra di Fonseca è imbattuta da 10 sfide contro il Cagliari (7V, 3N), l’ultimo successo sardo risale al febbraio 2013 (4-2 sotto la gestione Ivo Pulga). Una vittoria per il Napoli, sconfitta per il Torino. Stati d’animo opposti per le squadre di Ancelotti e Mazzarri. Granata che contro i partenopei hanno vinto solamente uno degli ultimi 14 incontri, mentre Insigne e compagni hanno vinto gli ultimi quattro incontri esterni contro i piemontesi, realizzando 13 reti. Il Toro è la squadra che ha vinto il maggior numero di match in casa nel 2019. Il derby d’Italia tra Inter e Juventus sarà la partita che chiuderà la giornata. Prima contro seconda. Nerazzurri a punteggio pieno dopo sei giornate, bianconeri che hanno perso punti solamente nel pareggio contro la Fiorentina. Precedenti non favorevoli per i nerazzurri che hanno vinto solo una delle ultime 13 partite contro i campioni d’Italia (5N, 7P).

Francesco Perna

Lascia un commento





× Interagisci con noi con Whatsapp :)