Radio Agorà 21 ® è un progetto del Centro Sportivo Orbassano - Via Neghelli 1 - Orbassano (TO)

Impresa da Sonego

“Una notte da leoni, anzi due”. Se dovessimo trovare un titolo al film del weekend di Lorenzo Sonego, tennista 25enne piemontese, potrebbe essere questo: Sonego ha vinto, nella giornata di sabato 10 aprile, il torneo di doppio in coppia con Vavassori e ieri, domenica 11 aprile, il suo secondo titolo in singolare nella finale di Cagliari, battendo per 2-6/ 7-6/6-4 il serbo Laslo Djere, dopo quasi 3 ore di scontro, festeggiando così la sua 70esima vittoria nell’Era Open.
“Un match difficile che l’azzurro ha vinto con determinazione e coraggio dopo essere stato a due punti dalla sconfitta nel tie break del secondo set.” – come afferma La Gazzetta dello Sport in un articolo dedicato al tennista italiano.

Cagliari 10 Aprile 2021 ATP 250 Sardegna Open 2021 Lorenzo Sonego Foto Giampiero Sposito

“Servizio potente dall’alto dei suoi 191 centimetri, ottimi fondamentali da fondo campo. Il colpo migliore è il diritto, che gioca sia in difesa che in accelerazione per aprirsi il campo e chiudere. (…) Oggi Sonego è un giocatore completo, capace anche di cambiare strategia e andarsi a prendere il punto a rete se è il caso. È diventato più aggressivo e gioca con i piedi più dentro al campo. (…) Infatti non c’è palla corta o recupero su cui non si fionda nonostante le lunghe leve.” – così dice la Federazione Italiana Tennis nella scheda delle caratteristiche di Lorenzo Sonego, niente male direi.

Insomma, futuro roseo in vista per il giovane 25enne Lorenzo Sonego e noi siamo pronti per fare squadra e supportarlo, perché in Italia, almeno quando si tratta di sport e orgogli nazionali, riusciamo a essere e restare uniti, anche tra una zone rosse e arancioni.

D.C.

Lascia un commento





× Interagisci con noi con Whatsapp :)