Radio Agorà 21 ® è un progetto del Centro Sportivo Orbassano - Via Neghelli 1 - Orbassano (TO)

SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO 2022: IL PIÚ VISITATO DI TUTTI I TEMPI

Dopo il grande ritorno con l’edizione del 2021, “Cuori Selvaggi” è il titolo della XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro!

“Un fil rouge che accompagnerà gli appuntamenti, le conversazioni, gli spettacoli, le letture, i concerti. In questi tempi inquieti, in cui si mescolano turbolenze e speranze, il Salone del Libro invita la sua comunità di lettori e lettrici a correre selvaggiamente verso un orizzonte fatto di sentieri ancora non battuti e di sconfinata libertà, come si evince dal manifesto di quest’anno, curato dall’illustratore e autore italiano Emiliano Ponzi. Se la primavera è la stagione della rinascita, Torino sarà a maggio uno dei più importanti luoghi dove respirare questo clima e dove esplorare i nostri cuori alla ricerca della parte più luminosa e pura, in nome dell’amicizia, della pace tra i popoli, del dialogo e dell’amore per la cultura”.

La XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino si è aperta giovedì 19 maggio con la lectio inaugurale dello scrittore indiano Amitav Ghosh, in collaborazione con Neri Pozza. In contemporanea, nell’Arena Bookstock, si è tenuta l’inaugurazione del Bookstock, lo spazio dedicato ai giovani lettori, con l’intervento di Maria Falcone, che ha raccontato agli studenti le battaglie e il lascito morale del fratello Giovanni a 30 anni dal suo assassinio.

Alcuni ospiti del Salone del Libro: Angelo Branduardi, Vittorio Sgarbi, Elisabetta Sgarbi, Dario Argento, Ermal Meta, Alessandro Barbero e tanti altri.

“Nonostante siano passati solo sette mesi dalla scorsa edizione, tenutasi eccezionalmente in autunno, lettori e lettrici, scrittrici e scrittori, editori, insegnanti, studenti, famiglie, ragazzi, bambini non hanno potuto fare a meno di tornare a Lingotto Fiere; sono tornati a casa”, spiega il direttore del Salone Nicola Lagioia nel comunicato conclusivo.

168.000 visitatori i visitatori, un record per il Salone, con un picco nella giornata di sabato 21.

Per i 1466 eventi ospitati nelle quasi 50 sale della Fiera sono quasi 90mila le persone che hanno partecipato agli incontri; oltre 25.000 posti sono stati prenotati tramite il servizio offerto agli utenti SalTo+. Sono oltre 200 gli eventi che hanno fatto registrare il sold out.

A fare un bilancio di questo Salone, nel pomeriggio dell’ultima giornata del Salone di Lunedi 23 maggio in Sala Oro, sono stati Silvio Viale, Presidente dell’Associazione Torino, La Città del Libro; Giulio Biino, Presidente della Fondazione Circolo dei lettori; Rosanna Purchia, Assessore alla Cultura della Città di Torino; Piero Crocenzi, Amministratore delegato di Salone Libro s.r.l. e Nicola Lagioia, Direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino.

L’appuntamento per il prossimo anno è stato già svelato dal direttore Lagioia: il Salone si terrà a Torino tra il 18 e il 22 maggio 2023.

È stato un Salone bellissimo, ricco e affascinante come sempre (forse meno rispetto all’edizione del 2021), ma comunque di grande livello e interesse.

Al prossimo anno con l’edizione 2023 !!!

Edoardo Mastrocola

Lascia un commento





La tua privacy è importante!
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici necessari alla navigazione e funzionali all'erogazione del servizio e per fornirti un’esperienza di navigazione sempre migliore.
Puoi esprimere il tuo consenso cliccando su ACCETTA TUTTI I COOKIE. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.
E' possibile personalizzare la propria esperienza di navigazione cliccando su "Personalizza".

Per ulteriori informazioni leggi l'informativa estesa sui cookie

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.
× Interagisci con noi con Whatsapp :)