Radio Agorà 21 ® è un progetto del Centro Sportivo Orbassano - Via Neghelli 1 - Orbassano (TO)

IREN FIXI TORINO – SICILY BY CAR PALERMO: RECAP

Lunedì scorso al PalaGianniAsti è andato in scena il posticipo della 16a giornata di Serie A1 basket femminile tra la Iren Fixi Torino e la Sicily By Car Palermo, due squadre separate da due soli punti in classifica, con le padrone di casa alla ricerca della vittoria per agganciare le ospiti e queste ultime che vogliono continuare a cullare il sogno playoff al ritorno nel massimo campionato dopo 29 anni di attesa.
La squadra di casa parte con il quintetto composto da Milazzo (c), Barberis, Stejskalova, Brcaninovic, Walker, mentre lo starting five di Palermo vede Flores Costa, Russo, Miccio, Cooper, Gatling. La partita inizia sotto il segno delle penetrazioni di Stejskalova, che hanno messo in difficoltà Flores Costa e Cooper, e dai punti da sotto della solita Brcaninovic, con le padrone di casa che con una tripla di Milazzo tentano quindi una prima mini-fuga, complice un inizio non dei migliori delle ospiti. Coach Coppa si vede costretto a chiamare il primo timeout perché le sue giocatrici non sono scese in campo con la testa giusta, infatti dopo il minuto chiesto dal coach si assiste a un’altra partita da parte di Palermo che riesce a trovare con facilità il proprio centro Gatling grazie ad assist al millimetro di Flores Costa e conclusioni dalla media di Cooper e Miccio. La squadra di coach Riga entra un po’ in confusione, capitan Milazzo perde due palle sanguinose e il primo quarto termina sul punteggio di 20-20.
Il secondo periodo segue l’onda della fine del primo, con la Walker che non riesce a contenere a sufficienza la Gatling, autrice di una super prestazione all’intervallo con 12 punti e 8 rimbalzi, e Palermo che prova a scappar via con le triple di Miccio e Russo. Le padroni di casa riescono sempre a ricucire lo strappo con i punti delle solite Brcaninovic e Stejskalova (11 punti a testa all’intervallo), le conclusioni dalla media di Walker e Milazzo a dispensare assist, ma non riescono mai nel sorpasso a causa di molti errori da sotto soprattutto da parte di Barberis, che non riesce ad aggiungere punti alla sua grande prova difensiva. La Iren Fixi, con una grande fase difensiva, che le porta a recuperare tanti palloni e far commettere alle avversarie molte infrazioni di 24 secondi, riesce a portarsi sul -1, ma una tripla di Manzotti allo scadere spezza le gambe alle padroni di casa e porta il risultato sul 38-42 all’intervallo lungo.
Alla ripresa Palermo sfrutta il momento favorevole per allungare con le realizzazioni da manuale del centro da parte di Gatling e tiri da fuori di Miccio e delle giocatrici uscite dalla panchina come Manzotti, Verona e Cupido. Torino non riesce ad avere lo stesso apporto dalla panchina e prova a restare in partita con i tiri dalla lunetta di Brcaninovic, Walker e Stejskalova e i punti di Milazzo. Riescono a portarsi sul 54-57 alla fine del terzo quarto sfruttando i minuti di riposo concessi da coach Coppa a Gatling.
Il 4° quarto è un autentico show di Palermo con le triple di Miccio e Cupido, i punti di capitan Verona e la prestazione monumentale di Markeisha Gatling che chiude con 18 punti e 14 rimbalzi, con la Walker oscurata dalla sua presenza e le sole Brcaninovic e Stejskalova (16 e 14 punti rispettivamente) a cercare di tenere testa. La partita sfugge dalle mani della Iren Fixi e gli ultimi minuti hanno poco da dire. Il match si chiude sul punteggio di 63-78 per le ospiti.
La Iren Fixi Torino dovrà rimboccarsi le maniche e prendere quanto di buono fatto vedere in questa partita, la solidità difensiva e i tanti punti delle proprie lunghe, ma dovrà limitare gli errori da sotto canestro per prepararsi al meglio allo scontro diretto di domenica prossima in casa di Costa Masnaga (8 punti in classifica per entrambe le squadre). Palermo continua a mantenere vive le speranze playoff portandosi a due punti dal terzetto composto da Empoli, Vigarano e Broni (7a, 8a e 9a con 14 punti in classifica), ma avrà un cliente scomodo come San Martino di Lupari (4a in classifica a 22 punti) nella prossima giornata.


Iren Fixi Torino (coach Massimo Riga): 63
Brcaninovic 16, Stejskalova 14, Togliani 1, Milazzo 10, Margaria n.e., Del Pero 4, Fahmy n.e., Petrova n.e., Grattapaglia n.e., Barberis 8, Salvini n.e., Walker 10


Sicily By Car Palermo (coach Santino Coppa): 78
Russo 3, Manzotti 8, El Habbab 0, Cupido 7, Flores Costa 10, Cooper 6, Miccio 15, Verona 11, Casiglia n.e., Gatling 18

Luigi De Luca

Lascia un commento





× Interagisci con noi con Whatsapp :)