Radio Agorà 21 ® è un progetto del Centro Sportivo Orbassano - Via Neghelli 1 - Orbassano (TO)

EDOCULTURA: LE RECENSIONI DI EDO: MADAME X: MUSIC FROM THE THEATER XPERIENCE DI MADONNA (2021)

Dopo l’album “Madame X” del 2019, inaspettatamente Madonna pubblica un album dal vivo dal titolo: Madame X: Music from the theater Xperience.

Il disco è frutto delle registrazioni avvenute durante le sei tappe Coliseu dos Recreios di Lisbona nelle date dal 12 e 23 gennaio 2020 del suo undicesimo tour mondiale, il Madame X Tour. L’album è stato pubblicato in concomitanza con il documentario Madame X, trasmesso in streaming da Paramount+ ed MTV a partire dallo stesso giorno della pubblicazione del disco.

L’album è stato pubblicato solo in formato digitale e per le piattaforme streaming e segna il ritorno ufficiale della cantante alla Warner Records a distanza di undici anni dall’ultima pubblicazione con l’etichetta (l’album live Sticky & Sweet Tour).

Il brano iniziale denominato Intro consiste nel Madame X Manifesto, suonato sulla base di I Don’t Search I Find nella versione remixata da Honey Dijon e contiene anche un segmento del discorso della cantante ai Billboard Women in Music Awards 2016, in occasione del premio ricevuto come Donna dell’anno. Human Nature contiene una versione a cappella di Express Yourself, così come un discorso delle sue figlie Esther, Stella e Mercy James. Welcome to My Fado Club contiene elementi di La Isla Bonita, Medellín e Sodade. Breathwork è un interlude dance strumentale che contiene alcuni elementi di Rescue Me. Future contiene una seconda strofa solista. I brani Crave e Sodade, eseguiti nella scaletta, sono stati esclusi dalla tracklist finale.

Sicuramente, tutti i fan di Madonna, speravano di vedere pubblicato questo documento dal vivo su cd o dvd, (chissà se mai arriverà). Ma comunque, non ci resta che goderci questo bellissimo live proveniente da un bellissimo tour, purtroppo un po’ sfortunato, e da un disco davvero incredibile.

(Questo è il 50esimo numero della rubrica “le recensioni di Edo”, finisce qui questa rubrica, fiero di essere giunto fin qui).

Edoardo Mastrocola

Lascia un commento





La tua privacy è importante!
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici necessari alla navigazione e funzionali all'erogazione del servizio e per fornirti un’esperienza di navigazione sempre migliore.
Puoi esprimere il tuo consenso cliccando su ACCETTA TUTTI I COOKIE. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.
E' possibile personalizzare la propria esperienza di navigazione cliccando su "Personalizza".

Per ulteriori informazioni leggi l'informativa estesa sui cookie

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.
× Interagisci con noi con Whatsapp :)